Primo luglio!

Buongiorno! Un colpo di sole e via! Alla conquista dell’estate….

La giovane creatura incaricata a rinnovare il mio look, gentilmente mi guidò verso la poltrona dicendomi: si sieda prego, ed io mi lasciai andare affidando le mie chiome alle sue mani esperte.
Alla fine osservando il suo scolpito, con gli occhi soddisfati dal risultato ottenuto, chiese il parere mio. Io, priva dai miei inseparabili occhiali, distinsi una annebbiata figura incorniciata da vaporosi capelli.
Un sorriso m’illuminò e mi vidi come desideravo… qual magica bacchetta trasferì la bellezza sul mio volto appassito dal tempo?

Annunci