Anche gli animali patiscono il caldo

ventilatore

Non solo noi… anche i nostri animaletti patiscono il caldo!

Il caldo torrido di questi ultimi giorni mette a dura prova sia i bambini che le persone anziane in generale, quindi gli dobbiamo sempre garantire un luogo ombreggiato e ventilato, acqua fresca, cibo leggero e facile da digerire.
Qualche info utile anche per i nostri amici animali:
Cani e gatti non “sudano” come noi e, per abbassare la loro temperatura corporea (già normalmente intorno ai 38,5°), aumentano i ritmi respiratori. Pertanto gli si deve sempre garantire un luogo ombreggiato e ventilato, acqua fresca, cibo leggero e facile da digerire.

Per i pesciolini in acquario, evitare che la vasca sia esposta al sole diretto. Chi avesse un laghetto in giardino deve riempirlo regolarmente per compensare l’acqua che evapora e sostituire così l’ossigeno perso.

Canarini e criceti non dovrebbero mai essere lasciati sul balcone al sole diretto; le gabbiette vanno posizionate in un luogo fresco, arieggiato e ombreggiato.

Attenzione ai parassiti che con il caldo più facilmente attaccano gli animali. Meglio applicare preventivamente un antiparassitario adatto alla specie e alla taglia. Allarme parassiti anche per i conigli e le cavie. Ispezionare attentamente ogni giorno l’animale e mantenere pulita la lettiera o il fondo.

Annunci