Kotor (Cattaro) in Montenegro

Le Bocche di Cattaro, una delle meraviglie naturali dell’area Mediterranea complice la bellezza del paesaggio e la forte eredità storica.
La regione è circondata da alte montagne che raggiungono i 1895 m del Monte Orjen.
Di origine medioevale, la città di Kotor (Cattaro) è importante per la sua lunga storia: il centro urbano è situato all’interno delle mura che, per le loro peculiarità, costituiscono un esempio unico di fortificazione urbana sia dal punto di vista militare che estetico. All’interno della cinta muraria ci sono circa trenta chiese, di cui quattro, risalenti all’epoca medioevale, sono particolarmente importanti dal punto di vista storico: San Luca (1195), Sant’Anna (1195 circa). Santa Maria (1222) e San Paolo (1266). Altrettanto importante è la cattedrale di San Trifone.
Le Bocche di Cattaro, penetrano per 28 Km la costa ed è il più bello ed anche il più grande fiordo del Mediterraneo.

Il centro storico dell’antica città di Kotor è caratterizzato da un insieme di 12 piazze, unico nel suo genere, di straordinaria bellezza. La Piazza d’Armi è la più grande e la più bella, situata nei pressi della porta della città. Molti sono di monumenti interessanti: il Palazzo Ducale, con il suo stile misto rinascimentale e barocco, l’antica medioevale Turris torturae, detta più tardi la “Torre dell’orologio” e il teatro, fondato all’inizio del XIX secolo. Fonte web

Guardate gli scatti e le riprese inserite nel sottostante breve video. Purtroppo il cielo nuvoloso di quel pomeriggio non rese merito agli stupendi scenari di quei  luoghi incantevoli.
Immagini da Crociera con partenza da Trieste.
crociera-318
Annunci