Gli idi di marzo

primavera-web

In Primavera mi ritornano in mente le canzoni di Lucio Battisti…sono sicura che la generazione degli anni 60 si ricorda tuttora di “Si, viaggiare”, “Fiori rosa fiori di pesco”, “Una donna per amico” e tantissime altre.

Ma la mia preferita è I giardini di marzo“I giardini di marzo” per ricordare Lucio Battisti
I giardini di Marzo si vestono di nuovi colori
E le giovani donne in quel mese vivono nuovi amori
Camminavi al mio fianco e ad un tratto dicesti “tu muori”
Se mi aiuti son certa che io ne verrò fuori
Ma non una parola chiarì i miei pensieri
Continuai a camminare lasciandoti attrice di ieri.
good-morning

Annunci