Pensierino: vanità delle vanità, tutto è solo vanità

“Quale utilità ricava l’uomo da tutto l’affanno per cui fatica sotto il sole? Una generazione va, una generazione viene ma la terra resta sempre la stessa. Il sole sorge e il sole tramonta, si affretta verso il luogo da dove risorgerà. Il vento soffia a mezzogiorno, poi gira a tramontana; gira e rigira e sopra i suoi giri il vento ritorna. Tutti i fiumi vanno … Continua a leggere Pensierino: vanità delle vanità, tutto è solo vanità

Vi offro un capo in B… lo trovate solo a Trieste

Chi ha avuto modo di passare per Trieste, si sarà fermato sicuramente al bar a prendere un caffè, e si sarà accorto che il classico “cappuccino” da noi è più piccolo, quindi avrà imparato che a Trieste  ci sono vari modi per chiedere un caffè. Tra la vasta tipologia a scelta, il mio preferito è “un capo in B“. Traduzione di “un capo in B”: … Continua a leggere Vi offro un capo in B… lo trovate solo a Trieste

Serena Pasqua

Un pensiero di pace scritto da Gianni Rodari. ”Perché ci sono cose da fare ogni giorno:  lavarsi, studiare, giocare,  preparare la tavola, a mezzogiorno. Ci sono cose da far di notte: chiudere gli occhi, dormire, avere sogni da sognare, orecchie per sentire. Ci sono cose da non fare mai, né di giorno né di notte, né per mare né per terra: per esempio, LA GUERRA.”Gianni Rodari. Continua a leggere Serena Pasqua

Bali, le feste

Isola di Bali: le feste ♥ Nei villaggi indonesiani è facile imbattersi nelle loro tradizionali feste religiose. All’imbrunire stupende composizioni di fiori e frutti esotici, vengono portate dalle donne, come offerte al tempio. Le foto sono state scattate nel ottobre del 2004, durante la mia visita all’isola di Bali, in Indonesia. Composizioni di fiori e frutti esotici vengono portate al tempio dalle donne, che le reggono … Continua a leggere Bali, le feste

Parole di carta

Parole di carta Vulnerabile alle parole di carta sono sempre stata ricordo di me, piccina, con dei libri in mano leggere, si, tanto, sempre. Ma descrivere le mie sensazioni no, non n’ero capace. La solitudine, in cui mi sono in questi ultimi anni avviluppata, ha reso le mie intuizioni, prima in embrione, palpitanti di vita. Riportando a galla delle sopite sensazioni, incommensurabili emozioni mai espresse … Continua a leggere Parole di carta

Happy Days

Ti affidi alla Rete per rivelare la tua realtà, attraverso dei versi eterei ed impalpabili. Sospesi in un luogo che non esiste, in un tempo che non scorre. Dove tutto è niente e niente è tutto. Dove il tempo è senza tempo e l’infinito è un granello di sabbia… (´*•.¸ (`*•.¸ ♥ ¸.•*´) (`*•.¸ ♥ ¸.•*´) ¸.•*´) (•❤•) ♥ ..♥.BUON FINE SETTIMANA  .♥..♥(•❤•) (¸.•*´ (¸.•*´ … Continua a leggere Happy Days

Alle foci del Timavo

Spero che vi piaccia questo mio omaggio al Timavo, il fiume che si trova alle soglie di Trieste, in località Duino. Il fluire leggero delle acque del fiume Timavo, immerso nel verde della vegetazione, dopo il suo vorticoso passaggio all’interno  delle rocce del sottosuolo carsico, serenamente raggiunge il mare. Giunto all’ approdo delle sue foci, il Timavo trova riposo le sue limpide acque formano dei laghetti, dove il ramo del vicino … Continua a leggere Alle foci del Timavo