Da Trieste a Muggia col Delfino Verde

Muggia è un antico borgo di pescatori che si trova a 20 minuti – con la motonave – da Trieste. Il collegamento della Trieste Trasporti (INFO e orari), mi diede l’occasione di fare una gradevole e fresca escursione in giornata. Ecco le foto scattate durante il percorso in cui abbiamo costeggiato Trieste. LINK E qui troverete un bel brano brasiliano dal titolo “Carinhoso” interpretato, alla chitarra, dal … Continua a leggere Da Trieste a Muggia col Delfino Verde

A Trieste in giro per “osmize”

Si chiamano osmize quei locali tipici che si trovano a Trieste e nei suoi dintorni. Nelle osmize si possono gustare i prodotti tipici del territorio: vino (Terrano, Vitovska, Malvasia), prosciutto, salame, pancetta e altri salumi, formaggi e uova. Ai proprietari di un pezzo di terra coltivabile viene permesso, per un breve periodo, di aprire l’attività commerciale in cui vendere i propri prodotti. Originariamente questo periodo era di … Continua a leggere A Trieste in giro per “osmize”

Una passeggiata in Viale

Il viale XX Settembre è il principale dei percorsi pedonali della mia città, Trieste. Si estende per oltre un chilometro ed è distribuito su quattro delle sette circoscrizioni storiche di Trieste (ovvero i quartieri di Cologna, Borgo Teresiano, San Giovanni e Chiadino). Il primo tratto è completamente pedonalizzato mentre nella seconda parte possono circolare le autovetture. Il viale deve il suo nome alla Breccia di … Continua a leggere Una passeggiata in Viale

LA GROTTA NERA

La grotta nera di Trieste  clicca sul mio video Consiglio la visita a tutti, grandi o piccini, principalmente alle scolaresche che lì troveranno delle esperte guide, che gli introdurranno nell’affascinante mondo dell’uomo delle caverne. Per raggiungere la Grotta Nera, (si trova sull’altipiano triestino) si prende la S.S. 14 che da Trieste conduce a Basovizza e si prosegue verso il confine di Stato con la Slovenia … Continua a leggere LA GROTTA NERA

Una passeggiata in “solitaria”

Mentre la paura della solitudine sembra essere una delle tematiche più in voga tra gli esseri umani, per una certa categoria di persone la solitudine è addirittura necessaria. È il loro modo per mantenere la loro identità nel frastuono della vita di tutti i giorni. Hanno bisogno di spazi. Se non vogliono vederti non significa che non ci tengono a te, o che non provano … Continua a leggere Una passeggiata in “solitaria”

Al calar della sera…

Al calar della sera, come dei gufi ci si guarda intorno… La sera, mi sguscia tra le mani. La sera, è qualcosa da bloccare, mentre scappa via. Mentre la serata continua tra un incontro o un’occasione mancata, il saluto di qualcuno che non so chi sia. Mi aggrappo ad una frase per capire un seguito difficile d’afferrare… quindi non mi resta che Twitter e Facebook. Continua a leggere Al calar della sera…

Il castello di San Giusto

Oggi vi mostro alcune foto scattate in cima al colle che domina la mia città – Trieste – in cui si erge il Castello, da tutti considerato il suo simbolo, e la Cattedrale di San Giusto. “La storia di questo sito è lunga quanto quella della città: infatti dalla fine dell’età del Bronzo fino a tutta l’età del Ferro (1000 a. C.) un castelliere, l’abitato … Continua a leggere Il castello di San Giusto

La ricetta della pinza di Pasqua

♪♪♪♪♥♥♪♥♥♪ BUONA GIORNATA TUTTI ♪♪♪♪♥♥♪♥♥♪ A Trieste durante il periodo di Pasqua, ci sarà sempre qualcuno che sta pensando di preparare il grande classico della cucina tipica, la  pinza triestina. Di solito, la mattina di Pasqua inizia proprio con la pinza triestina (non molto dolce) quindi si adatta ad essere accompagnata da salumi e formaggi oppure da confetture fatte in casa. Va consumata durante tutto il … Continua a leggere La ricetta della pinza di Pasqua

Gli idi di marzo

In Primavera mi ritornano in mente le canzoni di Lucio Battisti…sono sicura che la generazione degli anni 60 si ricorda tuttora di “Si, viaggiare”, “Fiori rosa fiori di pesco”, “Una donna per amico” e tantissime altre. Ma la mia preferita è I giardini di marzo. “I giardini di marzo” per ricordare Lucio Battisti I giardini di Marzo si vestono di nuovi colori E le giovani donne in quel … Continua a leggere Gli idi di marzo