Io e la danza moderna

Conservo un ricordo vivissimo della danza moderna… avrò avuto dieci, undici anni, quando la mia compagna di classe mi ha mostrato i passi che stava imparando. Clelia frequentava una scuola di danza, il cui metodo si basava su quello della famosa coreografa Martha Graham. Ricordo che passavo ore a ripetere i passi che la Clelia mi mostrava… scalza ed in punta di piedi cercavo di ripetere i passi e molte volte ci riuscivo, forse con più grazia di lei… inventavamo anche dei nuovi passi, con i quali arricchivamo il nostro repertorio. Si, ero diventata brava, penso che se i miei avrebbero permesso che frequentasse la costosa scuola di danza… ma era costosa, purtroppo!
Ricordo con tanta tenerezza anche Derna, la cagnolona di mia nonna, che seguiva con lo sguardo le nostre evoluzioni, se ne stava buona per ore, scodinzolando. Poi scuotendosi s’alzava, al termine di quella, che noi consideravamo, una grande performance!
bambine

Annunci